fbpx

Cappelletti in brodo mari e monti di chef giuseppe torrisi - cortile spirito santo

17 gennaio 2023

Giuseppe Torrisi Chef del Ristorante Cortile Spirito Santo in Via Salomone 21 a Siracusa, ha cucinato per noi una ricetta tratta dalla carta invernale proposta dal ristorante

Chef Torrisi ha rivisitato questo piatto tipico della stagione autunnale, creando una sua versione moderna di un grande classico.

Ingredienti

Farina di semola di grani antichi

  • Purea di borragine
  • Tuorli d’uovo
  • Limoni freschi
  • Gambero di nassa
  • Caviale
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Brodo vegetale
 

Procedimento:

Lo Chef ha realizzato la pasta con tuorli e farina di grani antichi siciliani.

La purea di borragine è stata creata lessando la verdura per circa dieci minuti in acqua bollente. Successivamente viene preparato un olio aromatizzato con della acciuga ed il tutto viene emulsionato con un bimby o un minipimer.

Concludiamo le preparazioni marinando i gamberetti con olio e sale.

Per creare i cappelletti lo chef ha steso la pasta in modo molto sottile grazie ad una sfogliatrice e con un coppapasta ha definito la forma di quello che sarà il cappelletto.

Successivamente sono stati riempiti gli stampi con l’emulsione di olio extravergine d’oliva e limone precedentemente preparata e chiusi con cura dando la classica forma dei cappelletti.

Dopo aver cotto i cappelletti per circa 2 minuti in acqua bollente, andiamo ad impiattare:

Adagiamo i gamberetti ed il caviale sui cappelletti terminando con della scorza di limone candito che andrà a richiamare il ripieno.

Come ultimo passaggio si versa il brodo vegetale caldo che lo Chef ha affumicato con degli aghi di pino.

Il Ristorante:

Cortile Spirito Santo sorge all’interno di Palazzo Salomone Luxury Suites, un edificio storico del 1600.

Una location colma di fascino dove si respirano cultura e contemporaneità.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Autore

Giulia Pignatello

Giulia Pignatello

Social Media Manager

Lascia un commento

Le 5 C del 2022 di Unigroup SpA

Il 2022 si chiude con un incremento di fatturato del 36,60% su basse annua, non solo riportando l’azienda a raggiungere i livelli pre-pandemia del 2019 ma, contro ogni aspettativa, superandoli

Leggi Tutto »

Iscriviti alla nostra newsletter!